Antipasti Lievitati Pane

Pan Canasta o Panettone gastronomico

Questo, per me, è senza dubbio il piatto dell’amicizia. Alessandro e Valeria gli amici di sempre! Ogni occasione è sempre quella giusta per mangiare insieme questo delizioso Pan Canasta. Alessandro lo ama tantissimo.
E’ gratificante cucinare per qualcuno ma soprattutto riunirsi intorno ad un tavolo imbandito e celebrare l’amicizia vera, quella genuina e sincera.
Il Pan Canasta è un delizioso panettone gastronomico alto e gustoso da farcire secondo il proprio gusto. E’ perfetto da utilizzare in questo periodo natalizio, per una festa o un buffet.
Oggi io realizzerò la versione classica farcita con maionese, tonno e insalata e maionese, salmone e insalata.

Ingredienti:

  • 500 g di FARINA 00;
  • 1 uovo;
  • 1 cubetto di lievito;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 2 cucchiai di zucchero;
  • Mezzo bicchiere (in plastica monouso) di olio di semi;
  • 400 ml di latte;

Per farcire:

  • Maionese q.b.;
  • Lattuga verde;
  • Tonno q.b;
  • Salmone;

Preparazione:

In una terrina sciogliete il lievito sbriciolato con il latte e i due cucchiai di zucchero. Aggiungete le uovo, l’olio e iniziate a lavorare con le fruste elettriche. Unite poco alla volta la farina ed il sale.
Mescolate fino ad ottenere un impasto morbido e ben amalgamato.
Imburrare ed infarinare uno stampo dai bordi alti oppure uno monouso per panettone (lo stampo per panettone non deve essere imburrato e infarinato); versate l’impasto al suo interno e lasciatelo lievitare (io
sono solita metterlo a lievitare nel forno spento). E’ pronto per essere infornato quando sarà lievitato fino a circa 1 cm dal bordo.
Cuocere a 180 gradi in forno statico o 170 gradi ventilato per 40 minuti.
Dopo 40 minuti, fate la prova stecchino se risulta asciutto il Pan Canasta è pronto!


Una volta raffreddato è pronto per essere farcito: effettuate 3 tagli in modo da avere 4 dischi della stessa altezza. Adagiate il primo disco su un piatto da portata e spalmate uno strato generoso di maionese sul quale mettere il tonno sgocciolato e qualche foglia di insalata. Chiudete con il secondo disco e aggiungete anche il terzo (tra il secondo e il terzo disco non dovete aggiungere maionese in modo da poterlo servire a fette singole). Farcite anche il terzo disco con maionese, tonno e insalata; chiudete il tutto con l’ultimo disco e il pan canasta è pronto!

Preparazione con bimby:

Inserire nel boccale il lievito, il latte e lo zucchero. Azionare per 3 minuti a velocità 3 poi aggiungere le uova, la farina, il sale, l’olio e far amalgamare tutti gli ingredienti aumentando la velocità gradualmente fino ad ottenere un impasto morbido e ben amalgamato.


Seguire il procedimento sopra indicato.

Consigli:

Prima di servirlo mettete il pan canasta in frigo per 3 o 4 ore.

condividi la ricetta
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial